35a_RED-E_dispositivo emergenza

DE-E_35A

35A_RED-E Dispositivo di emergenza pre-cablato rialimenta il quadro di manovra in caso di mancanza di tensione (black out), garantendo la potenza necessaria per riportare al piano pù vicino la cabina ascensore e aprire le porte della stessa consentendo ai passeggeri di fuoriuscire.

 

• Economico e di veloce installazione.
• Sistema pre-cablato a colori differenziati.
• Speciale caricabatterie, regolato in tensione e in corrente garantisce una lunga affidabilità.

 

Dotato di un’unica scheda che raggruppa le seguenti funzioni:

• Caricabatteria in grado di erogare una corrente di 200mA con una tensione di 54Vdc, adatta per caricare n°4 batterie 12V in serie, fino a 12Ah. La tensione d’alimentazione deve essere 230Vac 50/60Hz +/-10%
• Inverter ausiliario trifase 3x36Vac 15A in grado di alimentare i 2 trasformatori da 200VA. La massima potenza prelevabile e’ di 600VA
• Inverter di potenza trifase PWM, con regolazione di tensione da 18 a 36Vac.


RED-E e’ protetto contro i sovraccarichi, l’inversione accidentale delle batterie ed i cortocircuiti in uscita, sia nelle sezioni ausiliarie che nella sezione di potenza. NON e’ protetto da sovratensioni derivanti da errate connessioni sulle uscite del motore o da sovralimentazioni (tensioni di batterie superiori a 60Vdc).

Lunghezza 366 mm

Profondità 210 mm

Peso 18 kg

Il dispositivo è realizzato dentro una scatola metallica ed è costituito dai seguenti componenti:
- Interruttore generale (IE)
- Trasformatori elevatori (T1 – T2)
- Contattori per motore (TP1–TP2)
- Scheda di controllo e potenza (REDE)
- Precablato per le connessioni al quadro di manovra.


Possono essere montate schede opzionali, per aggiungere funzioni non presenti sul modello base: Scheda REODA che realizza la gestione in emergenza del secondo accesso alla cabina.

RED-E viene consegnato con le seguenti predisposizioni:
• Tensione bobina FRENO 48/60Vdc, per tensioni diverse e’ necessario spostare la connessione BRAKE sul trasformatore T1 dal terminale 70 al terminale voluto.
• Operatore porte trifase 125Vac. Per tensioni diverse e’ necessario spostare le connessioni DOOR1 e DOOR2 sui trasformatori T1 e T2 dal terminale 125 al terminale voluto. In caso di Operatore porte MONOFASE oppure TRIFASE comandato da REGOLATORE VVVF, e’ necessario spostare il connettore volante connesso a 3P su VF (vedi Pag 4). In questa configurazione è disponibile una tensione d’alimentazione di 230Vac su MP1 – MP2.
• Tensione di manovra AC, per tensione di manovra DC e’ necessario spostare il connettore volante connesso ad AC su DC.

Richiedi un preventivo per il prezzo

Invia la tua richiesta  cliccando su "rivolgi domanda"

Scarica lo SCHEMA


 

 

 

Accessori

Prodotto Nota Stato Prezzo
batteria 12V 7Ah faston 6.3mm
componente accessorio
scheda reoda
componente opzionale
Visualizza i dettagli sugli accessori

Cerca questa categoria: dispositivi emergenza